Centri Benessere

Bagni di Vicarello
A Vicarello (o Borgo di Vicarello), una frazione di Bracciano, poco lontana dal paese, era presente un importante impianto termale.

La sorgente si trova a circa 500 metri a monte del Borgo e l’acqua sgorga ad una temperatura di circa 50°.

L’impianto è di origine etrusca e greca (VII sec. a.C.) e solo nel 1852 sono state riscoperte tracce del suo antico passato.

Nel 1692 divennero proprietà del Collegio Romano Ungarico che nel 1737 costruirono lo stabilimento termale Bagni di Vicarello. Nell’852 venne ulteriormente ampliato per sopperire all’afflusso di ospiti.

Nel 1930, venne poi affidato ad un collegio di Suore che contribuirono ad ammodernarlo per i Padri Conciliari per poi venderlo nel ’70 alla società agricola di Vicarello. Vennero fatti poi degli scavi dai quali emersolo reperti archeologici di grande importanza. Attualmente è chiuso.

Terme di Stigliano
Fanno parte delle sorgenti termali legate all’attività magmatica del Vulcano Sabatino (lo stesso di Vicarello).

Nonostante non facciano parte del comune di Bracciano sono molto vicine ad esso, circa 10 Km di strada. Le terme sono molto ben curate e inoltre c’è la possibilità dei vari trattamenti classici delle Spa. Inoltre è possibile alloggiare nell’albergo delle terme stesse.

Cliccando sull’immagine si accede al sito delle terme.


Un Commento.

Vuoi rimanere aggiornato? Clicca qui!
  1. 10 aprile 2011 alle 9:20 am

    […] Centri Benessere […]

Negozi
Dove Mangiare
Dove Dormire

Altri Articoli