“Il Culto del Dio Apollo a Vicarello”

La preziosa statua di un Apollo, riscoperta nel ninfeo monumentale nelle terme Apollinares Novae di Vicarello nel 1977 dagli scavi del prof. Colini, tornerà finalmente nel suo paese natale.

 

Infatti il Museo Civico di Bracciano inaugurerà il 14 Aprile una mostra, dedicata a questa importante statua, intitolata “Il Culto del Dio Apollo a Vicarello”.

Grazie al sostegno e all’aiuto della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale, il Ministero per il Beni e le Attività Culturali ha permesso che l’opera d’arte fosse esposta nuovamente al pubblico. Alle 10:30 l’opera restaurata sarà presentata al pubblico e subito dopo verrà inaugurata la mostra, saranno presenti il Sindaco di Bracciano, l’assessore alle Politiche Culturali e i vari operatori che hanno reso la mostra possibile.

 

La statua raffigura un Apollo giovanile con mantello sulle spalle. Purtroppo la scultura è incompleta (ci sono pervenuti il torso, alcune parti del piede, della mano destra, del ginocchio e del polpaccio) e risulta molto degradata per via della prolungata esposizione alle acque termali, anche se un accurato restauro potrà ripristinare l’originaria bellezza.

L’Apollo doveva essere alto circa due metri, indossava un mantello, fermato sulle spalle da una fibula circolare e, probabilmente, aveva in mano un torcia simbolo spesso utilizzato nelle rappresentazioni del Dio. La raffigurazione della divinità, prima della mostra, sarà restaurata ed esposta in una sala adeguata alla sua conservazione.

Secondo alcuni archeologi l’Apollo potrebbe risalire al 130 d.C.  mentre altri propendono per una datazione più antica.

Apollo era in antichità considerata una divinità medica e salutare, che possedeva anche il potere di scaldare le acque termali. Le terme di Vicarello avevano grande importanza nell’antichità, lo stesso imperatore Domiziano aveva una villa nelle vicinanze del lago di Bracciano collegata tramite una stradina, alle terme.

Tags: , , , , , , , ,

Pubblicato il da

Co-WebMaster e Designer di TurismoBracciano. Ha vissuto e studiato a Bracciano, adesso frequenta la facoltà di Matematica per l'Ingegneria del Politecnico di Torino. Si occupa di SEO e WebMarketing ed è stato relatore al Convegno GT 2010 e 2011 ed al Symposium GT 2011. Collabora con alcune associazioni del territorio. Amante dello sport, attualmente, pratica arrampicata sportiva e, a livello agonistico, orienteering e atletica leggera.

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterSeguimi su Google+Contattami per eMail

Lascia un Commento

Negozi
Dove Mangiare
Dove Dormire

Altri Articoli